Ue. Xi Jinping. La Cina “è un’opportunità, non una minaccia”

Ue. Xi Jinping. La Cina “è un’opportunità, non una minaccia”

Agenpress –  La Cina “è un’opportunità, non una minaccia. Continueremo ad approfondire le riforme e ad ampliare l’apertura che darà all’Europa un nuovo ciclo di opportunità e di cooperazione, e spazio di sviluppo”. Così il presidente Xi Jinping, al 22esimo summit Cina-Ue tenuto in video conferenza co-presieduto per la prima volta in video conferenza dal premier cinese Li Keqiang e dai presidenti del Consiglio europeo Charles Michel e della Commissione Ue Ursula von der Leyen.

“Non esiste un conflitto d’interessi fondamentale tra Cina ed Europa: la cooperazione è molto più grande della competizione e il consenso è molto più grande delle differenze. Le due parti dovrebbero rispettarsi e cercare un terreno comune”, ha aggiunto Xi, secondo l’agenzia Xinhua.

Cina e Unione europea hanno oggi ribadito il loro impegno a concludere il loro accordo bilaterale omnicomprensivo sugli investimenti, in discussione da anni, entro la fine del 2020.  Li e i leader europei, riferisce l’agenzia Xinhua, hanno notato i progressi fatti nei negoziati, guardando alla possibile conclusione del “China-EU Comprehensive Investment Agreement” entro la fine dell’anno. Le parti hanno anche detto di puntare a chiudere un accordo ambizioso concordando di fare ogni sforzo per trovare un consenso sulle regole relative a una competizione equa il più presto possibile.

Redazione

 

Post a Comment