In pensione a 64 anni e la Francia protesta. Sindacati proclamano sciopero generale

In pensione a 64 anni e la Francia protesta. Sindacati proclamano sciopero generale

AgenPress. Gli otto principali sindacati francesi hanno annunciato una giornata nazionale di sciopero generale di tutte le categorie, per giovedì 19 gennaio, dopo che la prima ministra francese Elisabeth Borne ha rivelato i dettagli della controversa riforma delle pensioni, volta ad aumentare l’età pensionabile da 62 a 64 anni, entro il 2030.

La premier francese, in una conferenza stampa a Parigi, ha dichiarato che l’età minima di pensionamento per avere diritto a una pensione completa sarà gradualmente aumentata di tre mesi ogni anno, a partire già dal 2023, in linea con un impegno di lunga data del presidente Emmanuel Macron.

Redazione

Post a Comment