Cowen, focus sui titoli dell’entertainment

Cowen, focus sui titoli dell’entertainment

La stagione più critica per il boxoffice cinematografico, quella fra maggio e luglio, sta cominciando. Secondo gli analisti di Cowe sarà migliore delle attese, trainata dai successi dei titoli Avengers, Toy Story e Lion King

La stagione più critica per il boxoffice cinematografico, quella fra maggio e luglio, sta cominciando. Secondo gli analisti di Cowen, sarà però migliore delle attese, trainata dai successi dei titoli Avengers, Toy Story e Lion King

1) At&t. Il target price è 35 dollari, con rating outperform (performance superiore al mercato), contro una quotazione attuale di 30,79. Il titolo, che capitalizza 225,6 miliardi di dollari, tratta 8,6 volte l’utile 2019 e 8,3 quello del 2020. Il rapporto ev/ebitda (valore di libro/reddito operativo lordo) scende invece da 6,5 a 6,3.

2) Disney. Il prezzo obiettivo è 131 dollari, con rating positivo (outperform). Il titolo, che capitalizza 245 miliardi di dollari, tratta 20,7 volte l’utile 2019 e 20 quello del 2020. Il rapporto ev/ebitda (valore di libro/reddito operativo lordo) passa invece da 14,4 a 13,5.

3) Comcast. Il target price è 41 dollari, con rating neutrale (sector perform), inferiore alla quotazione attuale. Il titolo, che capitalizza 192,3 miliardi di dollari, tratta 16,3 volte l’utile 2019 e 14,7 quello del 2020. Il rapporto ev/ebitda (valore di libro/reddito operativo lordo) scende invece da 8,7 a 8,1.

4) CBS. Il prezzo obiettivo è 58 dollari, con rating neutrale (sector perform). Il titolo, che capitalizza 19,5 miliardi di dollari, tratta 9 volte l’utile 2019 e 7,9 quello del 2020. Il rapporto ev/ebitda (valore di libro/reddito operativo lordo) passa invece da 8,5 a 7,9.

5) Discovery. Il target price è 25 dollari, con rating neutrale (sector perform), inferiore alla quotazione attuale. Il titolo, che capitalizza 20,7 miliardi di dollari, tratta 7,7 volte l’utile 2019 e 7,6 quello del 2020. Il rapporto ev/ebitda (valore di libro/reddito operativo lordo) è invece 8,3 in entrambi gli esercizi.

6) Viacom. Il prezzo obiettivo è 38 dollari, con rating neutrale (sector perform). Il titolo, che capitalizza 12 miliardi di dollari, tratta 7 volte l’utile 2019 e 6,8 quello del 2020. Il rapporto ev/ebitda (valore di libro/reddito operativo lordo) 2019, inferiore alla media di 8,5.

7) Lions Gate. Il target price è 27 dollari, con rating outperform (performance superiore al mercato). Il titolo, che capitalizza 3,3 miliardi di dollari, tratta 9,9 volte l’utile 2019 e 7,9 quello del 2020. Il rapporto ev/ebitda (valore di libro/reddito operativo lordo) cala invece da 9,7 a 8,5.

https://www.milanofinanza.it

Post a Comment

#Seguici su Instagram